Lo Studio fornisce la propria consulenza per affrontare le più importanti tematiche in materia di rapporto di lavoro, crisi aziendale e le relative misure di sostegno (ammortizzatori sociali), provvede agli adempimenti previdenziali nei confronti dell’INPS e dell’INAIL e si occupa delle tematiche relative alla domanda e offerta di lavoro con particolare riguardo agli organismi/enti/servizi preposti a tale adempimento.

Con riferimento alle tipologie di rapporto di lavoro vengono affrontate le differenze fondamentali tra lavoro autonomo, subordinato e parasubordinato esponendo, per ciascuna tipologia, gli elementi di interesse e di criticità.

Nell’ambito della consulenza del lavoro ampio spazio viene dedicato allo studio dei contratti speciali di lavoro dipendente, alternativamente al rapporto tradizionale a tempo indeterminato e ad orario pieno, come il contratto di lavoro intermittente, quello ripartito, l’apprendistato, il contratto di inserimento ecc.
Vengono esaminate le procedure e i relativi adempimenti connessi alla instaurazione, trasformazione e cessazione del rapporto di lavoro (licenziamento).

Lo Studio fornisce altresì consulenza sulle agevolazioni contributive  previste per legge, con particolare riguardo agli incentivi economici/contributivi concessi alle aziende per il supporto finanziario legato all’ingresso o al reinserimento nel mondo del lavoro di particolari categorie di lavoratori, con il conseguente alleggerimento, per l’azienda, del costo del lavoro con la riduzione, se non l’azzeramento, degli oneri contributivi o con l’erogazione diretta di un contributo.

Le aree di intervento del consulente del lavoro comprendono:

Chiudi il menu